Aurelia Menescardi - Amici nella Cultura

Amici nella Cultura
Vai ai contenuti

Menu principale:

Aurelia Menescardi

Aria

Come ali d’uccello
le braccia protese nel vento
sono pronta a librarmi
sopra l’umano vivere.

La mente si dilata
e con occhi  di falco
diviene più acuto il vedere.

Niente pregiudizi nei pensieri
nessuna inibizione nello sguardo.

I sentimenti si fanno più limpidi
più puri lasciandosi trasportare
da verità inesplorate.
Acqua

Libro mai scritto
di vecchie storie
di antichi misteri.

Richiamo  ancestrale
d’avventura senza fine.

Scrigno per tesori  naufragati
tra le braccia  di Poseidone.

In lei tutto si riflette
con assoluta e inesorabile
verità.
Fuoco

Lingue di fuoco si elevano al cielo
e come ballerine forgiate nella luce
danzano sinuose.

Calore passione si sprigionano
in lapilli incandescenti
creando giochi di colore.

Magnetica energia ipnotica
che tutto attrae
che tutto avvolge
si sopisce per tornare con vigore
a brillare in una danza senza fine.  

Tempo

Lo scorrere del tempo
è un fiume tumultuoso
che niente risparmia.
Inesorabile con i suoi
mulinelli tutto trascina
nel vortice del nulla.
Voglio navigare su acque
tranquille e attraccare
sulle sponde del conoscere
dove le mani toccano
altre mani dove occhi
guardano altri occhi
dove i sentimenti più veri
fendono l’acqua per scivolare
verso l’infinito.
 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu